PADOVA

Sede di PADOVA
Via Vigonovese, 115
35127 Padova- PD

+39 049.8700638
+39 049.8703829

BERGAMO

Sede di BERGAMO
Via T. Tasso , 79
24121 Bergamo - BG

+39 035.226417
+39 035.235580
 

Email
info@cabibroker.com
 
Email PEC
info.cabibroker@pec.it
 

 

UFFICIO RECLAMI:
Pec reclami.cabibroker@pec.it

» COME PRESENTARE UN RECLAMO
» POLITICA GESTIONE RECLAMI

Contatti

Oggetto: :informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679.

Gentile utente, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito Regolamento), ed in relazione ai dati personali di cui la Società CABI BROKER DI ASSICURAZIONI S.r.l. entrerà in possesso con la compilazione da parte Sua del presente form, La informiamo di quanto segue:

  • 1. Informazioni sul Titolare del trattamento
    Il titolare del trattamento dei Suoi dai personali è la ditta CABI BROKER DI ASSICURAZIONI S.r.l., che ha sede in Via Vigonovese, 115 – 35127 Padova – Italia – P.I. 02094430283 - tel. +39 049 8700638 - fax +39 049 8703829 – e-mail info@cabibroker.com.
  • 2. Fonti dei dati personali
    I dati personali oggetto del trattamento per le finalità di cui al punto che segue sono da Lei liberamente forniti.
  • 3. Finalità del trattamento
    Lei è chiamato ad inserire i Suoi dati anagrafici e di contatto. Questi Suoi dati personali sono raccolti e trattati esclusivamente per rispondere alle Sue richieste generiche e/o specifiche di preventivo.
  • 4. Modalità del trattamento
    Il trattamento dei dati personali di cui alla presente informativa è effettuato sia senza l'ausilio di mezzi elettronici, che con il ricorso a strumenti elettronici o, comunque, automatizzati. In ogni caso, i Suoi dati personali vengono trattatati dal Titolare del trattamento e/o da terzi, Compagnie assicurative, dei quali lo stesso Titolare ha la facoltà di avvalersi per la memorizzazione, gestione e trasmissione dei dati stessi, solo per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui i Suoi dati personali sono stati raccolti e, in ogni caso, nel rispetto delle regole di riservatezza disposte dal Regolamento. Tale trattamento di dati può ripetersi in base alla tipologia di prestazione richiesta, prolungandosi ove necessario. Tutti i trattamenti sopra indicati sono comunque improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
  • 5. Natura del conferimento dei dati personali
    Il conferimento dei Suoi dati personali non risulta essere obbligatorio, pertanto Lei è libero di fornire o meno i dati personali riportati, fermo restando che in questo caso il Titolare del trattamento non potrà fornire risposte alle Sue richieste e quindi non potrà attuare nessuna operazione in Suo favore.
  • 6. Ambito di comunicazione e diffusione
    Ferme restando le comunicazioni a persone fisiche e/o giuridiche cui la facoltà di accedere ai dati personali trattati sia riconosciuta da disposizioni di legge o da ordini delle autorità, i Suoi dati personali potranno essere comunicati, in tutto o in parte, alle seguenti categorie di soggetti ai quali il trasferimento dei dati é necessario o è comunque finalizzato allo svolgimento dell’attività da Lei richiesta:
    - Società collegate, controllate e controllanti il Titolare del trattamento.
    - Persone fisiche e/o giuridiche con cui il Titolare del trattamento intrattenga rapporti contrattuali. I soggetti destinatari della comunicazione sono comunque appositamente nominati quali Incaricati e/o Responsabili del trattamento da parte del Titolare del trattamento. I Suoi dati non sono oggetto di alcuna diffusione (ossia di comunicazione ad una quantità indistinta di altri soggetti).
  • 7. Trasferimento dei dati personali all'estero.
    I Suoi dati personali potranno essere, altresì, trasferiti e trattati da soggetti situati esclusiva mente sul territorio dell'Unione Europea.
  • 8. Misure di sicurezza
    Il Titolare del trattamento garantisce che la sicurezza e la riservatezza dei Suoi dati personali saranno adeguatamente tutelati da specifiche ed idonee misure, in accordo a quanto previsto dall’art. 32 del Regolamento, in materia di sicurezza dei dati e dei sistemi, al fine di ridurre al minimo i rischi di distruzione e perdita, anche accidentale, dei Suoi dati personali, di accesso non autorizzato o di trattamento dei dati personali non consentito o non conforme alle finalità per le quali i dati sono raccolti e trattati.
    Ad ogni modo, data la natura delle rete internet e le sue caratteristiche tecniche, non possono a priori escludersi situazioni che permettano a terzi di apprendere il contenuto di eventuali comunicazioni o messaggi contenenti i Suoi dati personali trasmessi attraverso la rete stessa.
  • 9. Diritti dell'interessato:
    Lei può esercitare tutta una serie di diritti. Innanzitutto ha la possibilità di ottenere dal Titolare del trattamento informazioni sull’origine e sulle finalità del trattamento dei Suoi dati personali, sulle categorie di dati che vengono trattati, a quali destinatari o categorie di destinatari i Suoi dati sono stati o saranno comunicati, il periodo di conservazione o, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinarlo. Sui dati personali forniti Lei ha il diritto di ottenere la rettifica dei dati errati e l’integrazione dei dati incompleti. Ha il diritto alla cancellazione degli stessi, per quanto non riconducibile ad obblighi di legge e contrattuali, ed alla limitazione del trattamento in determinate circostanze. E’ anche un suo diritto ricevere dal Titolare i Suoi dati personali e di trasmetterli ad un altro Titolare senza nessun impedimento. Ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso per ciascuna finalità a cui lo ha eventualmente concesso. Ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo.
    I diritti di cui alla presente disposizione potranno essere da Lei esercitati mediante invio di richiesta scritta, a mezzo e-mail o fax, ai recapiti sopra indicati.
  • 10. Modifiche Il Titolare del trattamento dei dati personali si riserva il diritto di aggiornare periodicamente la presente informativa senza preavviso, garantendo in ogni caso un’adeguata e analoga protezione dei dati personali. In tal caso, qualsiasi modifica decorrerà con effetto immediato dalla sua pubblicazione sul sito web. Al fine di visionare eventuali modifiche, Lei è invitato a consultare con regolarità la presente informativa, la quale in ogni caso indica la data di ultima modifica
  • 11. Consenso La manifestazione del Suo consenso all’effettuazione dei trattamenti dei dati personali da parte del Titolare del trattamento, come sopra indicati e qualificati, poiché riconducibili in via esclusiva a specifiche Sue richieste, risulta non necessaria ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. b) del Regolamento UE 2016/679.

Data di pubblicazione 31/10/2018
Data di ultima modifica 31/10/2018

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI



- Regolamento IVASS N. 5/2006 – ALLEGATO 7A -

Ai sensi delle disposizioni del d. lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni private) e del regolamento IVASS n. 5/2006 in tema di norme di comportamento che devono essere osservate nell’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa, gli intermediari:

  • a) prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione o, qualora non prevista, del contratto, nonché in caso di modifiche di rilevo del contratto o di rinnovo che comporti tali modifiche, consegnano al contraente copia del documento (Allegato n. 7B del regolamento IVASS) che contiene notizie sull’intermediario stesso, sulle potenziali situazioni di conflitto di interessi e sulle forme di tutela del contraente;
  • b) prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione o, qualora non prevista, del contratto, illustrano al contraente - in modo corretto, esauriente e facilmente comprensibile - gli elementi essenziali del contratto con particolare riguardo alle caratteristiche, alla durata, ai costi, ai limiti di copertura, agli eventuali rischi finanziari connessi alla sua sottoscrizione ed ad ogni altro elemento utile a fornire un’informativa completa e corretta;
  • c) sono tenuti a proporre o consigliare contratti adeguati alle esigenze di copertura assicurativa e previdenziale del contraente, nonché, ove appropriato in relazione alla tipologia del contratto, alla sua propensione al rischio; a tal fine acquisiscono dal contraente stesso ogni informazione che ritengono utile;
  • d) informano il contraente della circostanza che il suo rifiuto di fornire una o più delle informazioni richieste pregiudica la capacità di individuare il contratto più adeguato alle sue esigenze; nel caso di volontà espressa dal contraente di acquisire comunque un contratto assicurativo ritenuto dall’intermediario non adeguato, lo informano per iscritto dei motivi dell’inadeguatezza;
  • e) consegnano al contraente copia della documentazione precontrattuale e contrattuale prevista dalle vigenti disposizioni, copia del contratto stipulato e di ogni altro atto o documento da esso sottoscritto;
  • f) possono ricevere dal contraente, a titolo di versamento dei premi assicurativi, i seguenti mezzi di pagamento:

1.    assegni bancari, postali o circolari, muniti della clausola di non trasferibilità, intestati o girati all’impresa di assicurazione oppure all’intermediario, espressamente in tale qualità;

2. ordini di bonifico, altri mezzi di pagamento bancario o postale, sistemi di pagamento elettronico, che abbiano quale beneficiario uno dei soggetti indicati al precedente punto 1;

3.    denaro contante, esclusivamente per i contratti di assicurazione contro i danni del ramo responsabilità civile auto e relative garanzie accessorie (se ed in quanto riferite allo stesso veicolo assicurato per la responsabilità civile auto), nonché per i contratti degli altri rami danni con il limite di settecentocinquanta euro annui per ciascun contratto.

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com